7 passaggi per un ciclo di vita efficace nello sviluppo di prodotti software su misura

Sviluppo software in 7 passaggi

Product label

Lo stile di vita ci costringe ad una velocità tecnologica incredibile, induce il software a diventare parte integrante della routine quotidiana nel 21° secolo. Oggi è quasi impossibile immaginare un’attività non sostenuta da un qualche tipo di processi legati al computer.

Se si scava più a fondo, lo sviluppo del software è un processo altamente organizzato con procedure precise e passaggi rigorosamente definiti noti come ciclo di vita dello sviluppo software (SDLC). Ogni volta che hai bisogno di un sistema sofisticato, di una suite software o di un’applicazione web o mobile per l’utente finale, una consegna impeccabile del progetto, oltre a tutti gli altri fattori importanti, dipende in gran parte da una serie di processi eseguiti dal team di sviluppo.

Team di sviluppo

Il ciclo di vita nello sviluppo software è come raccolta di regole e pratiche che aiuta i membri del team tecnico e le parti interessate del progetto nel trasformare la tua idea in un prodotto o una soluzione software unica nel suo genere.

Strutturare il lavoro dei team di sviluppo consente di soddisfare i requisiti del progetto, rispettare le scadenze e il budget. Ognuna delle fasi del ciclo di vita dello sviluppo del software dipende dal modello del processo di sviluppo che un’azienda sceglie. Agile, a cascata, V-model, RAD (sviluppo rapido di app) o incrementale.

Qui daremo un’occhiata alle fasi del processo di sviluppo del software più comunemente adottate per vedere come viene lanciato il “prodotto perfetto”.

7 fasi di sviluppo software
Le 7 fasi dello sviluppo di un software

1. Brainstorming e pianificazione (Planning)

Brainstorming: il primo passo del processo di sviluppo del software. Il periodo.

Tutto inizia con una grande idea. Ma ogni idea deve essere attentamente pensata per essere implementata. Una pianificazione meticolosa è la fase iniziale e una delle fasi centrali dello sviluppo del software o dello sviluppo del prodotto. Questo presuppone scrivere le specifiche di mezzi e modalità affinché il nuovo sistema soddisfi gli obiettivi strategici aziendali, la disponibilità delle risorse, i problemi relativi ai costi, i tempi.

Solo dopo aver elaborato un piano perfetto sei pronto per proseguire. Puoi trarre grandi vantaggi dalla creazione di un piano dettagliato fin dall’inizio e dal seguire tutte le altre fasi grazie a strumenti come il diagramma di Gantt.

2. Requisiti e analisi di fattibilità (Analysis)

Durante questa fase del processo di sviluppo del software, il progetto viene definito nei dettagli e viene eseguita l’analisi di fattibilità del progetto.

Creare una soluzione concreta, un codice pulito e un design accattivante non sono sufficienti, è necessario prima che il team di sviluppo ottenga una comprensione più profonda dell’obiettivo del progetto e raccolga tutti i requisiti.

Costo e profitto

L’analisi di fattibilità mostra tutti gli aspetti tecnici ed economici che incidono sul processo di sviluppo dell’applicazione: tempo, risorse, compiti e le stime di coinvolgimento dei membri del team. Tutto questo aiuta a calcolare il ROI e determinare il costo e il profitto.

L’analisi dei requisiti aiuta anche a identificare i rischi fin dall’inizio in modo che le strategie di mitigazione del rischio possano essere elaborate fin dall’inizio. Una documentazione chiara e strutturata garantisce una migliore cooperazione e comprensione sia per il team di sviluppo che per i clienti.

L’analisi dei requisiti e delle prestazioni del software è fondamentale per il successo della fase successiva del ciclo di vita dello sviluppo del software.

3. Progettazione (Design)

La progettazione del software è una componente essenziale del ciclo di sviluppo del prodotto.

Durante la fase di progettazione viene creata l’architettura software dettagliata che soddisfa i requisiti specifici del progetto.

La progettazione di un software su misura personalizzato da parte di sviluppatori e ingegneri, stabilisce flussi di lavoro e standard definiti per comprende una chiara progettazione della soluzione/prodotto insieme alla struttura e al design del database. Durante questa fase, l’intera struttura del progetto viene costruita come un “prototipo finale” per le fasi successive del processo.

Si tratta di una sorta di modellazione visiva di tutto il complesso. Partendo dalla funzionalità della soluzione fino alla definizione dei componenti hardware/software fondamentali. Dagli strumenti software per un eventuale sviluppo futuro, delle capacità della struttura, dei processi per realizzare le proprie esigenze di business e degli obiettivi della soluzione proposta. Dopo che il design è stato identificato, è il momento di passare allo sviluppo.

4. Sviluppo e codifica (Software Development)

La fase di sviluppo riguarda la scrittura del codice e la revisione della documentazione di progettazione del software effettivo all’interno del processo.

Questa fase del ciclo di sviluppo del software è generalmente la più lunga in quanto è la spina dorsale dell’intero processo e ci sono una serie di passaggi vitali a cui prestare attenzione.

Il team di ingegneria del software deve assicurarsi che il proprio codice soddisfi le specifiche dei requisiti software, sia conforme ai requisiti delle parti interessate, ecc. Il ciclo di rilascio dello sviluppo software procede da Alpha, Beta, Release candidate e produzione effettiva. Una volta costruita l’architettura completa (DB, API, ecc.) e le funzionalità pianificate della soluzione, inizia la fase di test.

5. Integrazione e test (Testing & Integration)

Ora che il software è stato creato e completato, inizia la fase successiva che prevede il test e l’integrazione del sistema. Questo potrebbe variare a seconda dei processi di test adottati.

Ma in genere gli ingegneri SBR utilizzano un’intera gamma di framework insieme all’integrazione continua eseguendo unit test, compilazione di automazione e test sul campo.

Il team di qualità conduce una serie di test tra cui quello di funzionalità, integrazione di sistemi e interoperabilità, nonché test di accettazione dell’utente, ecc. Al fine di garantire che il codice sia pulito e che gli obiettivi aziendali della soluzione siano raggiunti. La verifica e la convalida costituiscono una parte vitale per garantire che l’applicazione/soluzione sia completata con successo. Ora che il software è privo di bug, inizia la fase di implementazione.

6. Attuazione e distribuzione

Questa è una fase in cui avviene l’effettiva installazione della soluzione realizzata. È fatto passo dopo passo secondo il piano d’implementazione. L’applicazione appena costruita e testata viene spostata in produzione incluso il trasferimento di dati e componenti. Nei futuri rilasci invece verranno implementate solo le modifiche richieste o da specifiche.

Rilascio diretto o Rilascio scaglionato

A seconda della complessità del progetto, potrebbe trattarsi di un rilascio diretto (se il progetto è semplice) o di un rilascio scaglionato (in fasi) nel caso di un progetto più complesso. Ora gli analisti di sistema e gli utenti finali possono effettivamente vedere e provare l’applicazione pronta.

7. Operazioni e manutenzione (Maintenance)

La fase finale del ciclo di vita dello sviluppo del software include la manutenzione e aggiornamenti regolari. La fase è curata con la massima attenzione poiché durante questa fase il prodotto viene lucidato, aggiornato, potenziato e messo a punto in base ai feedback del cliente e sulle prestazioni dello stesso.

Questo è esattamente un momento perfetto per rafforzare le funzionalità dell’applicazione per aggiornarne le prestazioni e modificarle in base alle effettive esigenze dell’utente finale, aggiungere nuove funzionalità o soddisfare ulteriori requisiti dell’utente.

E infine

Il ciclo di vita dello sviluppo del software come processo iterativo strutturato varia da azienda ad azienda con l’obiettivo di fornire il prodotto della migliore qualità che soddisfi le esigenze anche dei clienti più esigenti. Così lavora SBR Software ma non è una bibbia per tutti.

Il ciclo di vita dello sviluppo del software può essere modellato o adattato alle esigenze di ogni particolare progetto, sviluppo di app o fornitore di software terzi per identificare azioni precise in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati. È un modello di base per organizzare una struttura e aiutare ogni membro del team impegnato in attività tecniche e non tecniche a fornire qualità del codice. E’ una soluzione generale che soddisfa le aspettative del progetto o gestisca i progressi del processo decisionale.

Ciò che conta alla fine della giornata è il prodotto o la soluzione finale e il livello di cooperazione che il cliente e il fornitore ricevono quando investono nel prossimo progetto.

Software su Misura

SBR Software offre pratiche consolidate del ciclo di vita dello sviluppo del software. Seguirle si è rivelato un fattore trainante per la consegna e il successo di grandi soluzioni software su misura (Es. GFCTinter) che soddisfano le esigenze aziendali e offrono un’eccezionale soddisfazione del cliente. SDLC consente ai clienti di rimanere al passo con i processi e il team di sviluppo, insieme al team di gestione del progetto, può concentrarsi sugli elementi vitali in modo tempestivo ed efficiente.

Ma ricorda. Indipendentemente dal modello che hai scelto e dalla perfezione con cui pianifichi il tuo progetto, il successo non è possibile senza un team competente. Quindi, se desideri assumere un team di sviluppo software che lavori da remoto è una scelta sicuramente sbagliata.

Condividi Articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

2 risposte

  1. Mi servirebbe un software personalizzato per gestire delle view del nostro gestionale. Chi posso contattare?

    1. Ciao Roberto. Puoi utilizzare il nostro modulo contatti che trovi qui: Contattaci o chiamare il numero 0429 165 6453 dal Lunedì al Venerdi dalle ore 9 – 12.30 e dalle ore 15 – 19.30. Un nostro consulente risponderà a tutte le tue domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: